Cerca viaggi
Area Riservata Agenzie

L’ESSENZA DEL SUD MAROCCO "Best seller Maroc experience"

Partenza da Marrakech
MARRAKECH TIZI TEST TAROUDANT TATA TISSINT DESERT EXPERIENCE M'HAMID ZAGORA E DRAA VALLEY OUARZAZATE; AIT BEN HADDOU E OUNILA VALLEY MARRAKECH

MARRAKECH E IL GRAND SUD: VIAGGIO NEL DESERTO DEL MAROCCO 

8
GIORNI
Viaggio disponibile
tutto l'anno
Durata
8 giorni, 7 notte
Trattamento
Mezza pensione (eccetto Marrakech)

Ogni programma può essere modificato secondo le proprie esigenze e tempistiche.



I°DAY: Volo Italia – Marrakech

Pernottamento e prima colazione. Arrivo a Marrakech accoglienza e trasferimento privato in riad nel cuore della Medina. Tempo libero a disposizione in base l’operativo volo. Cena libera e pernottamento.



II°DAY: Marrakech – Ourika Vally – Asni – Passo del Tizi n’Test – Taroundannt 294km

Mezza pensione. Partenza di buon mattino per dare inizio al tour. Direzione la Valle dell’Ourika , a 68Km a sud-est di Marrakech e passaggio ad Asni che vanta un’interessante Kasbah dalle mura rosse e splendidi alberi da frutta. La valle permette una piacevole escursione alla scoperta delle prime pendici dell’Atlante. Il fiume che vi scorre si chiama Ourika e lungo il suo percorso s’incontrano villaggi con case d’argilla. Questa vallata ospita il famoso Jabel Toubkal che costituisce il picco piu’ alto dell’Atlante e del Nord d’Africa con i suoi 4167mt. Pranzo libero a Ourigane, famosa località termale e per le sue miniere di sale ancora attive. Proseguimento verso il sud, attraverso il passo del Tizi-n-Test, a quota 2093mt, e Tin Mal un tempo città santa fortificata con la sua Moschea Patrimoni Unesco restaurata dal 1990, è uno dei pochi edifici religiosi in Marocco accessibili ai non mussulmani. Arrivo nel tardo pomeriggio a Taroudannt, splendida città racchiusa dai suoi bastioni color ocra e circondata da orti, aranceti e ulivi. Soprannominata “la piccola Marrakech” per i suoi vivaci souk. Cena e pernottamento in riad fuori la città di Taroudannt in un tipico Douar (piccolo villaggio). 



III°DAY: Taroudannt - Tioute & Freija Oasis - Ighrem – Tagmoute - Tata - Tissint 245Km

Mezza pensione. Passeggiata orientativa del centro di Taroudannt. Partenza per visitare la kabah e l palmeraie di Tioute e Freja lontane dai circuiti turistici, luogo delle riprese del film “Ali Baba e i 40 ladroni”. Tra Taroudannt e Ighrem i campi di argan si alternano con villaggi di pietra a secco che danno su terrazzamenti. Igrehm a 94Km sud-est di Taroudannt è un grosso villaggio di montagna a 1800mt. E’ la base della tribu’ Oukensous, famosa per la produzione di pugnali antichi; qui le case sono in pietra rosa e le donne vestite di nero con veli colorati in testa portano brocche antiche di rame di acqua in testa. Passaggio a Tagmoute per la visita alle antiche grotte Messalite. Arrivo nella Valle di Tata, decantata dallo scrittore Charles de Foucald. Tra Ighrem e Tata la strada attraversa una piana desertica con montagne dalle sfumature ocra gialle e violette. Qui incontriamo il grande palmeto di Tata e la Zaouia antica d’Agadir Lhena e l’orologio ad acqua utilizzando ancora ogni giorno per dare acqua nei giardini dell’oasi. Ultimo passaggio delle giornata in direzione le Cascate nauturali di acqua salata di Tissint. Cena e pernottamento in una tipica maisone / riad ; oppure possibilità di pernottare in un tipico campo tendato nel cuore della vallata. 



IV°DAY: Tissint – Erg Chegaga notte nel deserto del Sahara 200km

Mezza pensione. Partenza per il deserto del Sahara Marocchino, chiamato Erg Chegaga. Questo Erg è il più alto e sicuramente è considerato il “vero deserto” del Paese per l’ampiezza e per l’accessibilità che avviene solo attraverso mezzi 4x4 o dromedari per circa 70 km di sola sabbia. Pranzo pique nique in fase di escursione ed arrivo al campo tendato per assistere dalle alte dune il “couche de soleil”. Cena e pernottamento al campo in tipico stile nomade con tende tradizionali kaima. Possibilità di pernottare in un desert lux camp da “mille e una notte”.



V°DAY: Désert experience - Mhamid – Draa Valley – Zagora – Ouarzazate 250Km

Mezza pensione. Partenza di buon mattino dopo un affascinante risveglio nel Sahara. Proseguimento via asfalto in direzione Mhamid; ultima oasi prima delle dune di sabbia; qui un tempo partivano le carovane dirette in Algeria e in Mali. Possibilità di visitare con una passeggiata nella Palmeraie l’antica Kasba ancora abitata lungo la riva destra del Draa. Tale kasbah in passata ospitata una grande comunità Ebraica. Si risale la valle dell’omonimo fiume Draa, con tappa al Tamegroute per la visita alla Biblioteca Coranica con collezione di manoscritti Coranici in pelle di gazzella e calligrafia con miniature in polvere d’oro e zafferano. Nelle botteghe esterne famose le ceramiche laccate di verde, uniche in tutto il paese. Arrivo a Zagora la città più famosa del Draa ai piedi dello Jabel Omonimo. Qui il cartello famoso “Tomboctu 52 gg. a dorso di dromedario” indicava il grande passaggio delle carovane. Break per la visita ad un’altra kasbah particolarmente interessante insieme a tutto il suo antico Caid: Tamnougalt, la quale un tempo controllava l’accesso alle vie commerciali della Valle del Draa. All’interno ancora intatti affreschi e dipinti in colori tenui e naturali. Al suo interno conserva un antico e grande mellah (quartiere ebraico) con una Sinagoga. Consigliamo un pique nique sulle rive del Draa per assaporare lo slow life della Palmeraie e la natura. Arrivo nel tardo pomeriggio nella città del silenzio; così in berbero viene chiamata Ouarzazate. Cena e pernottamento in riad. 

 



VI°DAY: Ouarzazate – Ait Ben Haddou – Tizi n Tkchka - Marrakech 200km

Pernottamento e prima colazione. Al mattino visita guidata di Ouarzazate e del suo monumento nazionale: La Kasbah Taourit del Pacha Glaoui. Ancora molte famiglie vivono nella parte non adibita a “monumento”. Le visite continuano con l’incontro di due grandi Kasbah lungo la strada verso Marrakech: Ait Ben Haddou (con una deviazione di 20km dalla strada principale) Patrimonio Unesco; secondo noi la sua visita aimè è divenuta molto turistica. Qui svariati i set cinematografici internazionali dal Gladiatore, a Lawrance d’Arabia.Proseguimento per la pista “del sale” per visitare una Kasbah un po’ più dismessa esternamente , ma che al suo interno racchiude piccoli tesori di marmi Italiani e affreschi intatti naturali. La Kasbah Teoulet era dimora del Pascha Glaoui fondata vicino allo ksar “degli schiavi” lungo la verdeggiante valle dell’Ounila. Il Pacha Glaoui visse in questa fiorente e verdeggiante valle fino al suo esilio. L’unione con la colonia francese tradendo il sovrano gli costo’ caro; ed anche questa kasbah ai tempi ricca e imponente venne saccheggiata ed abbandonata dopo l’esilio. Arrivo a Marrakech attraverso il passo più alto di tutto il Marocco: Il famoso Tizi n Tichka a 2260mt. Unico accesso da Marrakech per Ouarzazate. Arrivo solo nel ardo pomeriggio a Marrakech. Cena libera e pernottamento in riad nel cuore della medina. 



VII°DAY: Marrakech – escursione guidata a Marrakech

Pernottamento e prima colazione. Visita guidata a piedi della città di Marrakech di mezza giornata. La Médina, il Palazzo della Bahia ovvero della ‘’bella’’ soprannome dato alla favorita di corte; ricca dimora del visir Ba Ahmed, costruita intorno al 1880. Ancora il Palazzo Dar Si-Said, residenza del fratello del visir, la Moschea El-Mansour, detta anche moschea della kasba, facilmente riconoscibile grazie al suo minareto con arabeschi color turchese. Si prosegue poi con le tombe Saadiane, il cui giardino apparteneva alla moschea El-Mansour, che custodiscono i sepolcri dei sovrani e familiari di questa dinastia. Passeggiata nella piazza Patrimonio Unesco corale: Jameel el Fna, e vicino la Koutoubia simbolo della città. Pomeriggio tempo a disposizione. Cena libera e pernottamento in riad.



VIII° DAY: Marrakech - Volo italia

Prima colazione. Trasferimento privato in aeroporto per le operazioni di check.in. Fine servizi.

 

POSSIBILITA' DI ESTENSIONE SOGGIORNO A MARRAKECH IN FORMULA RIAD 



TOUR STANDARD STYLE
Selezione Maroc-Experience di strutture tradizionali e semplici negli arredi e nei servizi, rispettando un giusto livello di pulizia e di buona e tipica cucina tradizionale (Guest House-Maison Traditionelle).
Alcune di queste strutture in Inverno non hanno il riscaldamento - Richiedere espressamente questa caratteristica in fase di conferma del viaggio (nei periodi invernali)



TOUR SUPERIOR STYLE
Selezione maroc-experience di strutture di charme. L’etichetta superior non è dovuta alla categoria di “stelle” ma all’autenticità dei luoghi, spesso lontani dal turismo di massa, particolarmente inseriti in un contesto naturalistico e di totale relax. Le strutture possono essere riad/Kasbah/Desert Camp/Hotel/Maison Traditionelle ; mai catene alberghiere standardizzate , che sostengono un turismo che si avvicina agli usi e costumi del Paese, oppure possono essere delle strutture Eco-Lodge, o ancora delle Maison Traditionelle per entrare a stretto contatto con le famiglie del luogo visitato e dei vari villaggi.
La loro posizione è spesso “isolata” e particolarmente affascinante (per gli amanti del genere).



DESERT LUXURY CAMP
All’interno dei nostri circuiti ed “experience” diamo la possibilità di scegliere, durante un itinerario nel deserto, tra desert basic camp (toilette/docce in comune – con tende marocchine tradizionali dotate di letto, coperte e lenzuola) e desert luxury camp, dove i conforts ed i servizi in pieno deserto sono ad alto livello. Ampie tende tradizionali con letti e coperte prestigiose, toilette e doccia calda all’interno della propria tenda. Spesso i desert camp luxury sono in location straordinarie dove il silenzio del deserto regna padrone.
Alcuni di essi non servono alcolici durante i pasti.

Per informazioni e variazioni sul programma invia una mail a info@maroc-experience.it - marocexperiencetour@gmail.com o chiamaci al numero +212 644 16 9314

Condividi su: Facebook - Twitter - Google Plus

Richiedi informazioni
Cerca il tuo viaggio

Da dove vuoi partire?

Quanto tempo hai a disposizione?